Il sito non si assume responsabilità in quanto il trading non è un gioco ed è un'attività rischiosa che può comportare la perdita dell'intero capitale

Trading automatico: come funziona

Trading online, azioni, quotazioni, grafci e guide

Trading automatico: come funziona

Se hai aperto questa pagina è perché anche tu sei curioso di scoprire cos’è il trading automatico e come poterlo utilizzare all’interno delle negoziazioni di borsa. Parlare di trading automatico, tuttavia, significa far riferimento a varie questioni. Questo concetto, infatti, può essere letto sotto molti punti di vista.

Per trading automatico può innanzitutto intendersi la totale e completa negoziazione attraverso software in grado di gestire in completa autonomia tutte le operazioni principali. Per trading automatico può ancora intendersi quel particolare processo di “copiatura” nei confronti di altri trader. Riferendoci a quest’ultimo aspetto può dirsi di come, soprattutto negli ultimi anni, il “copy trading” sia esploso in misura esponenziale. Si tratta di un meccanismo semplice, ci si registra a specifiche piattaforme, si studiano i migliori trader presenti per poi copiarli nelle loro rispettive strategie.

Non voglio fare trading automatico ma allo stesso tempo ho timore ad iniziare a negoziare, come faccio?

Niente paura, la quasi totalità dei broker online, mette a disposizione comodissimi account demo. Tali account si basano esclusivamente su capitali virtuali. Sono utili per vari aspetti: in primis danno la possibilità di testare in tranquillità le proprie strategie di trading. In secondo luogo permettono di conoscere tantissimi strumenti finanziari.

I vantaggi del trading automatico

Arrivati a questo punto è secondo noi fondamentale enunciare alcuni vantaggi e alcuni svantaggi legati al trading automatico. Punti a favore del trading automatico:

1.. Molto tempo a disposizione. Il primo aspetto positivo riguarda sicuramente il tempo libero. Avviando una strategia di trading automatico si hanno molte più ore a disposizione poiché il tuo lavoro viene svolto dalla macchina o da un altro trader.

2.. Riuscire a fare trading anche senza grosse esperienze. Un altro importante punto concerne la possibilità di entrare all’interno di questo affascinante mondo anche con pochissima esperienza. Tuttavia, se da una parte tutto ciò può sembrare affascinante, dall’altra è d’obbligo pensare che il rischio è sempre dietro l’angolo. Ricorda, infatti, che, soprattutto nel caso di “copy trading”, le posizioni copiate possono concludersi positivamente ma anche negativamente. Nessun trader, neppure quello più esperto, può garantire al 100% una vincita nel trading automatico.

3.. Imparare dai migliori trader. Attuando un trading automatico sulla base delle operazioni dei migliori trader, è possibile imparare nuove strategie e capire come ci muove all’interno del mercato. Anche in questo caso, così come nel secondo punto, l’abilità sta tutta nell’individuare il giusto trader che lavori con il giusto compromesso fra rischio e capitale.

Gli svantaggi del trading automatico

Parlare dei punti negativi legati al trading automatico significa far riferimento a tutti quegli aspetti che possono portare grossi rischi. Vediamo in dettaglio alcuni punti fondamentali:

1.. Scarso controllo. Avviando delle strategie di trading automatico significa perdere il controllo diretto di quello che sta succedendo. Fidarsi completamente del software, o del trader “professionista”, può comportare grossi rischi legati all’operatività della negoziazione.

2.. Inesistente realizzazione come trader. Le persone che iniziano a fare trading automatico non riescono ad entrare a pieno all’interno di questo affascinante settore. Viene meno lo studio sui grafici in tempo reale, sulle analisi di tipo tecniche e fondamentali e su molti altri aspetti legati alle procedure di operatività.

3.. Alto rischio di incorrere in errori di sistema. Questo aspetto può rappresentare una vera e propria minaccia all’interno del trading automatico. Parlando di software, che restano pur sempre delle macchine che svolgono il lavoro per conto nostro, l’errore deve sempre essere tenuto in considerazione. Prima di procedere con il trading automatico ricorda di informarti bene sul sistema da utilizzare e affidati esclusivamente a software certificati e verificati al 100%.

TRADING AUTOMATICO
TRADING AUTOMATIZZATO

Le truffe nel trading automatico

 Il mondo di internet è un vero e proprio labirinto, all’interno del quale possono celarsi truffe ed enormi rischi. Così come all’interno degli altri settori, anche per il trading automatico possono esistere truffe e problematiche colossali. Come funzionano le truffe sul trading automatico?

Si viene inizialmente contattati, o convinti attraverso dei banner pubblicitari a depositare una discreta somma di denaro con la promessa di ottenere un tornaconto da favola. Le percentuali di vincita sono davvero molto allettanti. Il trader che si lascia abbindolare da questa proposta può, inoltre, essere convinto ad elargire ulteriori somme di denaro o per recuperare quanto perduto o per incrementare ancora di più la propria vincita futura.

Come riconoscere una truffa da trading automatico?

Al di là dei sistemi ben architettati e strutturati per truffare, scoprire i “furbetti del trading” è davvero molto semplice. Sono due gli aspetti da tenere a mente per non correre rischi. Il primo è quello di NON FIDARSI mai di chi promette ritorni economici certi al 100%. Mai come nel trading online nessuno ti regala niente. Il secondo aspetto, enunciato anche all’interno dei capitoli precedenti, riguarda l’uso esclusivo di piattaforme verificate e autorizzate dagli organi di competenza. Prima di prendere qualsiasi decisione soffermati qualche minuto in più ed effettua tutti gli opportuni controlli.

Trading automatico – opinioni e forum

All’interno del web è possibile trovare molte informazioni sul trading automatico. La costante espansione dei forum online, ha permesso a chiunque di poter esprimere le proprie opinioni e le proprie esperienze di vita. A detta di molti, nonostante il trading automatico venga definito così, non avrà mai e poi mai un livello di automatismo completo. In fin dei conti, infatti, è sempre il trader, esperto o meno esperto, ad avviare il programma o il software di riferimento.

Ciò che si vuole intendere è che, alla fin dei conti, che si usi un sistema di trading tradizionale o un sistema di trading automatizzato, la ricerca, l’impegno, e perché no, anche un pizzico di fortuna, sono sempre indispensabili. Internet mette a disposizione molti strumenti validi per ricercare il metodo più adatto alle tue caratteristiche. Anche in questo caso, i forum sul trading automatico possono essere fondamentali per capire la serietà di un sistema e le esperienze di chi, prima di te, ha utilizzato un determinato software.

Trading automatico vs trading manuale

Il trading automatico si contrappone al trading manuale. Per trading manuale si intende la totale ed autonoma negoziazione all’interno del mercato borsistico senza aiuti esterni. Nonostante l’operatività del trading tradizionale sia abbastanza complicata, bisogna dire che con il passare del tempo, i broker online sono diventati sempre più intuitivi e all’avanguardia.

Al giorno d’oggi, sono sempre di più i trader, esperti o meno esperti, che decidono di avvicinarsi alle piattaforme online. Alcune di queste danno anche l’opportunità di operare attraverso i cosiddetti contratti per differenza. Attraverso i CFD è possibile operare verso entrambe le direzioni di uno strumento finanziario: verso giù o verso su. Si attueranno strategie al rialzo qualora si pensi che il valore del titolo salga, viceversa si attueranno strategie al ribasso.

Non mi fido del trading automatico ma non conosco nulla di trading, da dove inizio?

Sia su internet che nella realtà fisica esistono una serie corsi di trading. Alcuni di questi possono anche essere gratuiti. Informati, anche in base alle tue aspirazioni, e inizia ad entrare in questo moderno settore. Diffida sempre dai corsi che ti regalano certezze di vincita o di guadagno.

Il trading automatico nel 2020

Parlare di trading automatico nel 2020 significa far riferimento ai miglioramenti attuati in ambito tecnologico. Con il passare degli anni, infatti, le innovazioni in campo software hanno permesso di velocizzare i tempi in misura esponenziale. Oltre ai tempi, anche l’affidabilità e la fluidità dei sistemi è notevolmente migliorata.

Questi aspetti possono tutti essere visti come dei veri e propri punti a favore, ma, come detto in precedenza, la decisione finale spetta comunque al trader in questione.

Nel 2020 e negli anni a seguire sarà ancora possibile fare trading online manualmente e in maniera tradizionale?

Ovviamente si, tutti i sistemi di automatismo all’interno del settore borsistico restano e resteranno di supporto e in alternativa ai metodi tradizionali. Se hai voglia di immergerti in una prova di speculazione di borsa leggi questo interessante articolo sulla borsa virtuale.

Guida per principianti al trading automatico

Se anche tu non conosci questo tipo di trading, se vuoi iniziare a capirne di più, o se vuoi semplicemente arricchire il tuo bagaglio di conoscenze in materia, puoi affidarti alle guide cartacee o in digitale. Personalmente preferisco utilizzare ancora le guide cartacee, ma sei libero di fare le tue scelte.

Anche in questo caso, proprio come per tantissimi altri aspetti, ricorda di utilizzare una guida sul trading automatico che tratti tutti i punti fondamentali e che sia scritto da un vero professionista. Uno dei rischi maggiori è, infatti, quello di acquistare libri scritti da persone poco competenti. In questo caso, si viene solamente confusi di più senza arrivare a nessuna conclusione.

Hai mai utilizzato, letto o acquistato guide sul trading? Raccontaci la tua esperienza e il tuo punto di vista in merito all’argomento!

Trading automatico: conclusioni definitive

Arrivati a questo punto puoi finalmente trarre le tue conclusioni in merito al trading automatico. Gli aspetti che sono stati esaminati sono sicuramente i più importanti. Se hai ancora dubbi o tentennamenti non esitare a contattarci. Ricorda, inoltre, che il nostro sito nasce con l’obiettivo di spiegare, in maniera semplice, alcuni argomenti di borsa apparentemente ostici e complessi.

Se hai trovato il nostro articolo sul trading interessante faccelo sapere con un prezioso commento. Se hai amici che praticano la negoziazione di borsa puoi condividere l’articolo direttamente su un social, come ad esempio Facebook o Instagram. In questo modo potrai sia conoscere nuovi punti di vista sia incrementare ulteriormente il tuo bagaglio di informazioni.

Il tuo capitale è a rischio*

Uno dei Broker di CFD più conosciuti al mondo è Plus500. Qui di seguito ti offro la possibilità di aprire un profilo in modo semplice e sicuro. Inserendo le credenziali in pochi minuti potrai iniziare a scambiare gli strumenti finanziari di tuo interesse. Inizia a fare pratica per incrementare poco alla volta le tue abilità.