Il sito non si assume responsabilità in quanto il trading non è un gioco ed è un'attività rischiosa che può comportare la perdita dell'intero capitale

Migliori app Trading CFD online – Android e iOS

Esistono davvero app di trading migliori di altre? Scopriamolo assieme all’interno della nostra guida sulle migliori applicazioni per fare trading online. Grazie all’avvento tecnologico è diventato sempre più facile utilizzare le negoziazioni online. Sono sempre di più i trader che, affascinati dal settore di borsa, decidono di iniziare questa entusiasmante avventura. Proprio come in tutti i settori, anche quello del trading ha subito notevoli cambiamenti e migliorie. Inizialmente era possibile attuare operazioni solamente attraverso il software installato sul proprio computer.

Lo sviluppo dei dispositivi mobili, quali smartphone o Tablet, ha appiattito sempre di più la differenza con i PC. I telefoni cellulari, infatti, sia per durata che per potenza di calcolo, sono diventati sempre più efficienti. Proprio per questo, i migliori broker al mondo hanno deciso di sviluppare delle app di trading CFD online.

Non bisogna assolutamente pensare che un trader che opera attraverso lo smartphone possa considerarsi svantaggiato rispetto ad uno al PC. Al di là dei problemi riguardanti la ridotta visione dei grafici e della limitata batteria, non c’è poi così tanta differenza. Nel corso della guida individueremo tantissimi altri vantaggi e capiremo come scaricare e usare l’applicazione per trading online. Non perdere la possibilità di accedere ad una piattaforma di successo, continua a leggere per scoprire tutti i passaggi chiave.

Le caratteristiche delle app di trading CFD?

Per dire se si tratti di una migliore app per trading, o meno, abbiamo bisogno di considerare tutte le caratteristiche tecniche ed operative associate al sistema. Alcune di queste fanno direttamente parte del processo di scelta di una piattaforma rispetto ad un altra. Vediamole assieme.

La fluidità delle operazioni. È sicuramente il primo controllo che bisogna fare prima di lanciarsi in registrazioni sbagliate. La velocità dell’applicazione dipende da molti fattori, alcuni dei quali sono legati direttamente alla qualità del telefono. È quindi importante capire se la lentezza di un sistema derivi dal software dell’applicazione oppure da una scarsa potenza del proprio smartphone. In linea generale, le app di trading online possono funzionare perfettamente anche su telefoni di fascia media. Nei prossimi paragrafi capiremo come testare la fluidità in maniera completamente gratuita.

La presenza di tutti gli strumenti interattivi. Molte volte, quando si utilizzano app di trading CFD online è possibile notare alcune differenze rispetto all’operatività del sistema via PC. È quindi importante scegliere un broker che, anche sulla propria applicazione, offra tutti gli indicatori per effettuare lo studio sui titoli. Elemento più importante è sicuramente il grafico in tempo reale. Anche sul tuo dispositivo mobile puoi avere la possibilità di utilizzare la barra per cercare le varie quotazioni e quella per spostarti indietro nel tempo e visionare i dati storici.

Vantaggi delle app di Trading online?

Arrivati a questo punto è doveroso inserire l’argomento in merito ai vantaggi sulle app di trading online. Uno degli aspetti positivi, ovvero la possibilità di usare i conti demo anche sul proprio cellulare, permette di testare l’applicazione. Cosa significa tutto ciò? Cerchiamo di analizzare nel dettaglio quanto segue. Un primo vantaggio legato alle applicazioni di Trading si basa sull’uso delle simulazioni di borsa restando comodamente fuori casa. Utilizzando questi simulatori, tuttavia, è possibile effettuare una prima analisi sulla velocità e sicurezza dei servizi proposti.

Le app di trading nascono anche per risolvere alcune piccole problematiche legate alla vita di ogni trader. Capita spesso, soprattutto ad un negoziatore con esperienza, di dover chiudere o aprire posizioni su titoli all’improvviso. Magari per approfittare di eventuali situazioni vantaggiose o per fermare cali ed evitare di perdere tutto il capitale. Le applicazioni vengono così in aiuto. Non si può pretendere di dover stare sempre all’interno delle proprie abitazioni e incollati al computer 24 ore su 24. Una connessione ad internet e due tocchi sullo schermo sono sufficienti per operare in casi di emergenza.

Svantaggi delle applicazioni sul Trading

Analizzando gli svantaggi delle app sul Trading siamo riusciti a trovarne solamente 3. Il primo è strettamente collegato alla grandezza dello schermo. Negoziare attraverso il proprio PC, grazie alla presenza del monitor con più pollici, permette di avere un’esperienza operativa più chiara. Gli andamenti delle quotazioni in tempo reali sono più marcati ed è più facile spostarsi nei vari periodi di riferimento.

Il secondo “problema” è attinente all’uso dei software di supporto. Cosa significa esattamente? I migliori trader al mondo affiancano altri software, operativi ed applicativi, per ottenere previsioni più accurate. Sui dispositivi mobili, anche su quelli di ultima generazione, è molto complesso gestire più finestre e più programmi contemporaneamente.

L’ultimo aspetto da considerare è sulla potenza di calcolo. Un computer fisso, soprattutto se appartenente ad una fascia medio/alta non ha nulla a che vedere con un piccolo smartphone. Proprio per questo motivo, molti trader di successo, considerano questi servizi solo come aiuti in ipotetici momenti di urgenza.

Come scaricare l’app per trading CFD online

Una delle migliori app trading CFD in circolazione è offerto dal broker Plus500. Vediamo assieme come scaricare l’applicazione in totale sicurezza. La prima fase è quella del download. Apri il tuo store (che sia Android o iOS non fa differenza) e procedi con l’installazione. 

Come scaricare l'app trading
Come scaricare l’app trading

Dopo aver atteso qualche minuto comparirà la scritta “Apri”. Cliccaci sopra per entrare all’interno di questo sistema innovativo. Una volta aperta l’app di trading CFD ti troverai a dover scegliere fra un conto reale ed un conto virtuale.

Modalità demo o reale nelle app di trading
Modalità demo o reale nelle app di trading

Il conto demo ti permette di testare nuove strategie di negoziazione e di analizzare in dettaglio strumenti finanziari mai utilizzati prima. Se ti ritieni un negoziatore esperto, puoi sempre cambiare, optando per la sezione “reale”. Non è necessario inserire grossi capitali. I sistemi moderni permettono di fare trading con piccole somme.

In questa schermata puoi registrarti inserendo una password ed un’email reale.

Come vedi hai a disposizione anche la registrazione tramite il sistema Google e Facebook. La spunta posizionata in basso ti permette di entrare più rapidamente nel sistema, senza dover inserire, ogni volta, le tue credenziali. Al di sotto di questa puoi trovare la funzione “impronta digitale”. Permette di effettuare il login attraverso i sensori posizionati sui propri smartphone. È un vero e proprio sistema per garantire la sicurezza dell app di trading.

Registrazione sull'app di trading
Registrazione sull’applicazione di trading

Come usare l’app per fare trading online

Una volta entrato nell’applicazione, per fare trading online CFD puoi utilizzare tutti gli strumenti a disposizione. La prima pagina mostra alcuni degli strumenti finanziari più utilizzati.

Prima pagina dell'app di trading CFD
Prima pagine dell’app di trading CFD

Nella parte in alto, a destra, è posizionata la figura di un mondo. Contiene le informazioni più importanti che il sistema decide di inviare ai propri iscritti. Altro aspetto fondamentale è quello del menù sulla sinistra. Una volta aperto puoi scorrere fra tutte le funzioni più importanti: posizioni chiuse, posizioni aperte, ordini e tanto altro.

Entrando più nello specifico all’interno dell’operatività pratica del sistema, possiamo fare un esempio pratico. A puro scopo informativo prendiamo in riferimento la quotazione Autogrill in tempo reale. Come vedi l’interfaccia è totalmente intuitiva.

Quotazione Autogrill sull'app di Trading CFD
Quotazione Autogrill sull’app di Trading CFD

Nella parte in alto trovi entrambi i prezzi: di acquisto e di vendita. In ipotesi di un calo dei prezzi, il trader attuerà una strategia di vendita. Viceversa, ipotizzando un aumento del valore all’interno del grafico, il negoziatore si focalizzerà sull’acquisto. L’ultimo indicatore è posizionato nella parte in basso. Esprime la percentuale generale fra chi compra e chi vende quel determinato strumento finanziario.

Conclusioni sulle migliori app per trading

Siamo giunti alla fine della guida sulle migliori app di trading online. Abbiamo analizzato in dettaglio quali sono le caratteristiche fondamentali di questi sistemi, come riconoscerli e come usarli nel migliore dei modi. Tirando le opportune conclusioni diciamo che le applicazioni per fare CFD si sono dimostrate molto valide.

È importante, tuttavia, considerare anche la presenza del software via computer. Una visione più ampia dei grafici, degli studenti di analisi e dell’intero portafoglio, permette di procedere con più lucidità e tranquillità. Qui di seguito puoi compilare il modulo per aprire un conto in maniera gratuita. 

Ti potrebbe interessare anche: COSA SONO I CFD / BORSA VIRTUALE / QUOTAZIONE PETROLIO / QUOTAZIONE AZIMUT / QUOTAZIONE ALIBABA.

Avevi mai utilizzato app di trading online? Qual è la tua opinione in merito a questi sistemi innovativi? Ti aspettiamo !

Il tuo capitale è a rischio*

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *