Il sito non si assume responsabilità in quanto il trading non è un gioco ed è un'attività rischiosa che può comportare la perdita dell'intero capitale

Indice Dow Jones: cos’è – Quotazione Dow Jones

L’indice Dow Jones è sicuramente uno degli indici più storici di sempre all’interno del sistema borsistico americano. A differenza degli altri indici (come ad esempio il NASDAQ 100), tale indice. associato alla quotazione Dow Jones, non si basa sulla capitalizzazioni delle società considerate. Il suo calcolo viene infatti effettuato sulla base dei prezzi dei 30 titoli più importanti di Wall Street. Per via del ridotto numero di titoli lo stesso indice ha, nel corso del tempo, perso di importanza valutativa poiché considerato non in grado di soppesare la vastità del mercato americano. Nonostante ciò continua ad essere utilizzato ancora oggi anche sotto l’aspetto speculativo.

Se non hai mai sentito parlare della quotazione Dow Jones è il posto giusto per saperne di più! Vediamo di seguito alcune delle società connesse.

Prima di elencare alcuni importanti nomi c’è da considerare l’aspetto della rotazione periodica dei titoli nel calcolo dell’indice. Per il calcolo dell’indice Dow Jones non vengono considerate sempre gli stessi 30 titoli, bensì cambiano periodicamente in riferimento ai singoli andamenti individuali. Considerando il mese di marzo 2019 alcuni fra i più importanti titoli collegati all’indice sono: Apple, Boeing, Coca-Cola Co., McDonald’s Corporation, Nike Inc e altri.

indice Dow Jones
Indice Dow Jones

Ora che hai capito di più sugli aspetti fondamentali cosa ne dici di scoprire la possibilità di fare trading sulla Dow Jones quotazione? Continua a leggere quanto segue 😉

Fare trading sulla quotazione Dow Jones

Da ormai molto tempo, grazie ai vari miglioramenti in campo tecnologico, è possibile fare trading CFD sulla quotazione Dow Jones attraverso i nuovi sistemi di negoziazione online. In riferimento a questo indice, avere proprie conoscenze in riferimento ai maggiori titoli quotati americani è indispensabile.

Oltre a questo, per poter fare trading sulla quotazione Dow Jones sono inoltre fondamentali alcune analisi di base. La prima che teniamo in considerazione è quella basata sul grafico in tempo reale del Dow Jones. È inoltre importante andare a rapportare gli studi, ottenuti con le nostre analisi, con i dati storici dell’andamento.

Visionando il grafico di Dow Jones è possibile notare, così come accade alla totalità dei titoli quotati in borsa, un andamento oscillatorio. Tale fluttuazione non deve tuttavia spaventare il giocatore di borsa. Grazie alla presenza dei nuovi sistemi precedentemente nominati, quali ad esempio i CFD, è possibile operare sia al rialzo che al ribasso.

Che la tua sia una strategia al rialzo o una strategia al ribasso puoi attuare lo stesso l’importante diversificazione del portafoglio. Qualora non ne conoscessi l’esistenza eccoti un articolo per chiarirti le idee! => DIVERSIFICAZIONE DEL PORTAFOGLIO.

Grafico in tempo reale quotazione Dow Jones

Uno degli aspetti più importanti all’interno del settore di borsa è proprio quello del grafico live. Visionarlo, significa far riferimento all’andamento del Dow Jones quotazione nel corso del tempo. Qui in basso è possibile visionare la fluttuazione dell’indice USA 30, basato sui future del Dow Jones.

Ricordiamo, inoltre, che plus500 è uno dei broker di CFD più utilizzato al mondo. Alla fine dell’articolo troverai una sezione per creare un account in modo molto semplice.

Come fare trading sulla quotazione dell’indice Dow Jones

Finora tutto chiaro, si ma come fare trading sulla quotazione Dow Jones?

Come anticipato precedentemente è possibile utilizzare l’indice Dow Jones nei nuovi sistemi di negoziazione online. Questi metodi innovativi, che si discostano di molto da quelli considerati “tradizionali” hanno una serie di caratteristiche vincenti.

Il primo aspetto da considerare è la possibilità di testare le proprie strategie attraverso i comodi account demo. Sono molti i broker che offrono l’iscrizione e l’utilizzo di questi conti demo in maniera totalmente gratuita. Oltre a questo potrai inoltre trovare vari strumenti di analisi da utilizzare direttamente all’interno del grafico in tempo reale della quotazione Dow Jones.

Ma non finisce qui! L’indice Dow Jones può inoltre essere sfruttato attraverso i cosiddetti contratti per differenza. In questo caso la scelta che dovrai fare sarà esclusivamente basata sulla direzione del titolo: verso l’alto o verso il basso. Puoi applicare le direttive sulle guide d’uso dei vari broker anche per lo strumento finanziario da noi trattato.

Ah! Quasi dimenticavo, ci sono tanti altri indici interessanti da scoprire! => SCOPRI L’INDICE NASDAQ 100SCOPRI L’INDICE FTSE MIB.

Quotazione Dow Jones 30: titoli in borsa

La quotazione dell’indice Dow Jones si riferisce al prezzo dei 30 maggiori titoli su Wall Street ma un suo andamento positivo NON dà la certezza di avere andamenti positivi riferiti a tutti i singoli strumenti finanziari. Le singole società collegate avranno quindi una loro autonoma fluttuazione ed un autonomo andamento grafico.

Ultima domanda.. I creatori dell’indice Dow Jones? Charles Dow (studioso dell’analisi tecnica e padre del Wall Street Journal) e Edward Jones. Ti è piaciuto l’articolo? Hai compreso cosa si intende per Dow Jones quotazione? Lascia un tuo prezioso parere e raccontaci le tue esperienze con il trading online! Se invece hai voglia di passare ad un nuovo e differente strumento finanziario leggi qui => “TRADING SU CRIPTOVALUTE” 😉.

Il tuo capitale è a rischio*

Non perdere l’occasione di provare in totale tranquillità ad operare con la quotazione Dow Jones seguendo 2 semplici passaggi qui in basso!