Il sito non si assume responsabilità in quanto il trading non è un gioco ed è un'attività rischiosa che può comportare la perdita dell'intero capitale

Cosa sono i CFD online? – Trading CFD – guida CFD

Se sei capitato qui è perché sicuramente vuoi capire cosa sono i CFD online.

Pronto?

Iniziamo..!

I CFD online, definiti anche contratti per differenza, sono strumenti di negoziazione molto validi e moderni che permettono di operare sulle differenze di prezzo di molti strumenti quali: indici, azioni, valute e molto altro ancora.

Attraverso questo sistema si scambia fisicamente lo strumento finanziario? No, tutto si basa sulla variazione di valore dell’attività tra il momento in cui l’operazione viene aperta fino al punto in cui viene chiusa.

Per capire meglio il significato dei CFD ONLINE esponiamo un esempio 😉

Ipotizziamo  di aver fatto alcune ricerche di mercato, oppure studiato un’azienda attraverso i due semplici sistemi conosciuti, e che si voglia quindi approfittare dal punto di vista del trading.

Grazie ai CFD online, invece di comprare l’azione fisicamente sul mercato (evitando lunghissime pratiche burocratiche), si potrà beneficiare aprendo posizioni che seguiranno l’andamento dell’azione sottostante. La particolarità del contratti per differenza online (definito strumento derivato) è quella di poter trarre vantaggio sia se l’azione sale sia se l’azione scende, con l’unico accorgimento di aprire posizioni di vendita invece che di acquisto.

Come usare i CFD online al rialzo o al ribasso
Strategia CFD online al rialzo o al ribasso

Fare Trading CFD online: 5 punti per iniziare

Per capire nel migliore dei modi cosa sono i CFD online è indispensabile focalizzarsi su alcuni punti.

Te ne propongo 5 di seguito e sono sicurissimo che ti saranno utili fin da subito.

Cos’è la leva finanziaria nei CFD?

Leva finanziaria: una delle più importanti caratteristiche di questo sistema è sicuramente la possibilità di usare le leve finanziarie. Grazie ad essa, infatti, si può ottenere una quantità maggiore di azioni equivalenti che, se non esistesse la leva, compreremmo in minor quantità ed allo stesso prezzo. Naturalmente l’utilizzo della leva è molto particolare e bisogna saperla utilizzare onde evitare di perdere tutto nel giro di poche ore. Ricordiamo, tuttavia, che con un po’ di pratica e responsabilità può portare ottimi benefici. Resta comunque consigliata solo a professionisti del settore.

Quanto costa fare trading con contratti per differenza online?

Costi: un’altra importante caratteristica, per capire il significato dei CFD online e ciò che li differenzia dagli altri metodi tradizionali, è sicuramente la bassa percentuale di costi di commissione (che naturalmente si basa anche sulla quantità che ogni persona decidere di mettere all’interno del suo conto). Oltre a questo possiamo aggiungere che, essendo un sistema molto automatizzato, non prevede quei lunghissimi tempi burocratici che molto spesso infastidiscono l’utente. Una delle differenze con i vecchi metodi di investimento è proprio la possibilità di non doversi obbligatoriamente spostare da casa propria.

Quanti soldi servono per fare Trading CFD online?

Una delle domande più richieste, all’interno del settore di borsa, è “quanti soldi servono per fare trading?”. Per rispondere a questa domanda è importante fare alcune considerazioni iniziali. Quando un nuovo trader si registra per la prima volta ad un broker online ha, di solito, due alternative. La prima è scegliere un conto con una simulazione di borsa. Questa opzione è consigliabile a chi vuole restare le proprie abilità sui CFD online o su nuove strategie di negoziazione. Il secondo aspetto, invece, è legato al conto reale.

Non assolutamente necessario possedere grosse quantità di capitali per poter iniziare. Molti trader professionisti vengono ricordati per aver creato imperi partendo con pochi euro di investimento. Il progresso tecnologico sulle piattaforme permette di usare i CFD con piccole somme.

Cosa sono Stop Loss e Take Profit nei CFD online?

Stop Loss e Take Profit: sono comandi indispensabili per riuscire a fare un buon trading. Permettono di ottenere una percentuale maggiore in caso di sottovalutazione dell’andamento azionario (nel caso del Take Profit) e di uscire da un’operazione sbagliata e sopravvalutata senza perdere molti soldi (utilizzando lo Stop Loss).

Naturalmente sarà l’esperienza a far capire a che livello impostare uno dei due o entrambi i comandi. Una volta inserito il parametro di riferimento, il software chiude la posizione in totale autonomia.

I CFD online sono semplici?

Semplicità: attraverso le piattaforme presenti in tutto il mondo, operare con i CFD online è diventato abbastanza semplice. Grazie all’automatizzazione ed alla possibilità di inserire dei comandi che lavorano per noi, vi sarà un grosso risparmio di tempo che potremmo impiegare nell’effettuare studi e ricerche di mercato.

Cos’è la diversificazione nei CFD online?

Diversificazione: come ultimo fattore fondamentale possiamo dire che attraverso le piattaforme online di CFD si può avere a disposizione una quantità molto elevata di strumenti sui quali operare. I database dei migliori broker sono aggiornamenti costantemente.

All’interno del trading non si parla mai di certezze assolute, il rischio è sempre dietro l’angolo. Quello che si cerca di fare con i CFD online è cercare di prevedere gli andamenti futuri del mercato. Con il passare degli anni, tuttavia, sono nati alcuni strumenti per diluire il rischio. Diversificare significa tenere in considerazione più assets allo stesso momento. Solamente in questo modo, il trader, può equilibrare il rapporto fra rischio e redditività.

Come fare Trading CFD Online

Ora che anche tu hai capito cosa sono i CFD, vediamo come fare trading CFD online!

Plus500 è uno dei più importanti broker di CFD con un altissimo grado di affidabilità e sicurezza. La regolamentazione è infatti affidata alla CySEC e, da sempre, chi utilizza questa piattaforma conferma di trovarsi a suo agio soprattutto in riferimento alla possibilità di operare comodamente fuori casa attraverso i dispositivi mobili. Ricorda, tuttavia, di prestare attenzione poiché il 76.4% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.

La piattaforma è adatta a tutti e all’interno si possono trovare notevoli funzioni avanzate per gli operatori esperti e una quantità molto elevata di strumenti di negoziazione in 20 diversi mercati in tutto il mondo. Oltre a questo, ricordiamo la presenza  di ottimi strumenti ed infine la popolarità della piattaforma, ormai disponibile in 50 mercati ed in 31 lingue differenti. Plus500 offre esclusivamente lo scambio attraverso i CFD online (contratti per differenza).

Bisogna essere esperti per usare online i CFD?

Così come in tutti i settori, anche per l’uso dei CFD online l’esperienza è una delle caratteristiche fondamentali per ottenere risultati positivi.

Prendendo come vera questa considerazione c’è tuttavia da considerare che per diventare esperti è necessario accumulare esperienza. E’ proprio grazie a quest’ultima che avrai la possibilità di crescere e di poter essere considerato anche tu un vero esperto del trading con i CFD online.

Se hai dubbi o domande in merito ai CFD online non esitare a scriverci! Se invece sei interessato a scoprire cosa sono le emozioni nel trading clicca qui => LE EMOZIONI NEL TRADING.

Lo studio nell’uso dei CFD online

Pensare di riuscire a guadagnare attraverso i CFD online senza impegno, tempo e dedizione è davvero irreale. Proprio come per tantissimi altri settori, anche il trading ha bisogno di studio, applicazione e soprattutto perseveranza. È proprio quest’ultima caratteristica a permette ad un trader di successo di non mollare nei momenti difficili e di continuare senza farsi influenzare negativamente.

Nel corso degli ultimi tempi, soprattutto in questo 2020, alcuni negoziatori hanno confermato di essere stati oggetto di truffe. È indispensabile diffidare da chi vende, offre o consiglia metodi vincenti per fare fruttare i propri soldi in maniera rapida. Ricorda, inoltre, di affidarti esclusivamente a servizi verificati e professionisti del settore. In questo modo potrai proteggere il tuo capitale ed evitare una grossa percentuale di problematiche legate a questo settore.

Vantaggi dei CFD online – Svantaggi dei CFD

I vantaggi dei CFD online sono davvero considerevoli e stanno alla base della costante crescita di questo innovativo strumento. Vediamo alcuni vantaggi in dettaglio!

  1. La possibilità di utilizzare titoli provenienti da tutte le nazioni indipendentemente dalla propria nazione di appartenenza.
  2. La possibilità di usare i CFD in diversi settori: dalle materie prime alle criptovalute, dai cambi alle azioni.
  3. Poter attuare due tipi di strategie. La prima nei confronti di un ipotetico rialzo e la seconda nei confronti di un ipotetico ribasso.
  4. Possibilità di fare trading con i CFD comodamente fuori casa attraverso le applicazioni proposte dai broker online.

Sono tuttavia presenti anche alcuni svantaggi con i CFD. Fra questi ricordiamo la pericolosità di un uso massiccio della leva finanziaria che può portare ad un aumento delle perdite. Oltre a questo, il secondo punto negativo è il fatto che molte piattaforme di negoziazione CFD non sono regolamentate.

Prima di iniziare è infatti importantissimo verificare se il broker di riferimento rispetta tutte le procedure sotto l’aspetto delle regolamentazioni.Se anche tu trovi i CFD online interessanti approfitta della possibilità di aprire un conto demo per imparare in totale tranquillità!

Ringraziandoti per la lettura ti invito a lasciare un tuo prezioso commento sul significato dei CFD. Se invece hai voglia di tuffarti nel mondo degli indici…. SCOPRI L’INDICE NASDAQ 100.

Il tuo capitale è a rischio*

Uno dei Broker di CFD pi conosciuti al mondo è Plus500. Qui di seguito hai la possibilità di aprire gratuitamente un account in pochi passaggi. Inserisci la tua email e una password ben strutturata per entrare in questo affascinante settore borsistico. Scopri di pi sui CFD compilando i campi ed entrando nella piattaforma online! Non perdere l’occasione!