Il sito non si assume responsabilità in quanto il trading non è un gioco ed è un'attività rischiosa che può comportare la perdita dell'intero capitale

Comprare azioni Apple – Conviene?

Dopo aver esaminato un numero cospicuo di titoli italiani, è arrivato il momento di capire dove e come comprare azioni Apple. Nel corso della lettura, saranno tanti gli argomenti trattati. Uno dei primi sarà la contrapposizione fra i vecchi sistemi di investimento e il nuovo settore del trading CFD. Avrai la possibilità di registrarti gratuitamente ad una piattaforma innovativa per testare, con mano, tutte le informazioni apprese. Il nostro obiettivo è spiegare, in modo semplice, alcuni argomenti all’apparenza complicati ed ostici.

Il metodo più tradizionale per comprare azioni Apple si basa su intermediari finanziari e consulenti di investimento. Cosa succede nello specifico? Il cliente, dotato di un cospicuo capitale, raggiunge la propria filiale e organizza una strategia di acquisto con il proprio consulente. Dopo aver svolto le pratiche burocratiche, compra un pacchetto di azioni Apple ad un determinato prezzo di mercato. Ciò che dovrà fare, è aspettare che il prezzo salga, per poi rivendere le stesse azioni Apple. È un meccanismo abbastanza semplice, basato sulla speculazione, che tuttavia porta dei problemi in caso di crollo delle borse. In questo caso, infatti, il possessore del pacchetto azionario può proteggersi solo in pochi modi.

1- Decide di mantenere le azioni e aspettare una buona risalita dei prezzi all’interno della quotazione Apple. 2- Vende immediatamente, in modo da limitare il danno e ottenere una piccola parte del capitale messo inizialmente a disposizione. 3- Affiancare una nuova posizione di acquisto, anche su altri assets, in modo da differenziare il più possibile ed avere altre opportunità.

Cosa ben diversa, sono invece i contratti per differenza, detti più comunemente CFD. La natura di questi strumenti non si basa sul concetto di possesso. In questo caso, il negoziatore non compra azioni Apple. Il tutto si basa sulle differenze di prezzo all’interno del grafico in tempo reale.

Comprare azioni Apple
Comprare azioni Apple

Conviene Comprare azioni Apple oggi?

All’interno di Internet è sempre più facile trovare articoli inerenti alla convenienza di comprare azioni Apple. Quello che a noi preme sottolineare sono tutti gli aspetti legati ai vantaggi e svantaggi associati alla negoziazione tramite CFD. Calando il discorso della convenienza all’interno della natura stessa dei contratti per differenza, possono farsi molte considerazioni rilevanti. Iniziamo col dire che questi sistemi danno due differenti possibilità di negoziazione: una verso il basso e una verso l’alto. Ma cosa significa esattamente?

Consideriamo la quotazione azioni Apple in tempo reale. Il trader, ipotizzando un brusco calo del titolo, assocerà una strategia al ribasso. Di contro, supponendo un forte incremento dei prezzi Apple, si focalizzerà su una strategia al rialzo. È facile intuire, quindi, che i CFD permettono di operare sia in situazioni svantaggiose per Apple (dal punto di vista borsistico) sia vantaggiose. Successivamente, vedremo come i migliori trader al mondo riescono a percepire i cambi all’interno del grafico Apple live.

Restando in argomento, ti consiglio di salire per un attimo all’inizio dell’articolo e di visionare la quotazione Apple in tempo reale. Come puoi notare, gli strumenti e gli indicatori messi a disposizione sono davvero tanti. Vediamo di capirne di più. Nella parte in alto trovi la percentuale sull’andamento generale, il cosiddetto trend del titolo. Nella parte in basso, subito dopo l’andamento dinamico dei prezzi, sono visionabili due rettangoli in blu. All’interno degli stessi trovi il prezzo di acquisto Apple e quello di vendita. Non preoccuparti se noti cambiamenti, essendo uno strumento live, i dati variano costantemente ed improvvisamente. Non perdere l’occasione di registrarti gratuitamente qui di seguito.

Ma esistono altri strumenti all’interno della piattaforma di negoziazione?

Sì, scopriamone alcuni di seguito. Oltre ai vari indicatori, matematici e statistici, presenti direttamente nelle opzioni del grafico in tempo reale, possiamo notare altri strumenti legati alla negoziazione. Due dei più importanti sono lo stop loss ed il take profit. Il loro funzionamento è praticamente identico. Vengono entrambi utilizzati per fermare, dopo aver raggiunto un determinato prezzo, la negoziazione su uno strumento. La differenza fondamentale è che il primo è considerato uno strumento di protezione. Il secondo, invece, può essere impostato per chiudere la posizione in automatico al raggiungimento di una soglia di profitto.

Dove comprare azioni Apple

In passato, come dicevamo all’interno dell’introduzione, per comprare azioni Apple bisognava recarsi fisicamente presso le proprie banche. Il concetto di “dove comprare azioni Apple oggi” ha subito notevoli cambiamenti. I miglioramenti tecnologici hanno permesso anche ai canali bancari di dotarsi di piattaforme interattive. Molte volte, tuttavia, è necessario recarsi personalmente per firmare documenti e parlare con i consulenti. I sistemi di negoziazione online, come ad esempio i CFD, danno la possibilità di poter fare tutto da casa ed in totale autonomia. I tempi burocratici sono molto ridotti e il trader non è soggetto a molti vincoli. Gli unici potrebbero essere legati agli orari di apertura e chiusura dei mercati di borsa.

Come se non bastasse, le migliori piattaforme online mettono a disposizione un’assistenza 24 ore su 24. In qualsiasi momento della giornata troverai esperti in grado di risolvere molti dei tuoi problemi. Per ora tutto chiaro, ma la quotazione azioni Apple è l’unica presente in questi sistemi? Assolutamente no, affiancare altri titoli, oltre a quello da noi considerato, permette di organizzare una buona diversificazione.

Quando comprare azioni Apple

Una delle sfide più grandi per ogni trader che si rispetti è cercare di capire quando compare azioni Apple. Prima di vedere come fare, è importante partire con la consapevolezza che il trading online non può essere associato al concetto di certezza assoluta. Durante le analisi di qualsiasi strumento finanziario, infatti, il negoziatore riesce ad ottenere solamente delle ipotesi. Sarà la pratica, affiancata da costanti studi e migliorie sulle strategie, a permettere un aumento del proprio grado di precisione. A proposito di analisi, quali sono le più importanti?

Ne esistono di tante tipologie, ma le più utilizzate sono quella fondamentale e quella tecnica. L’uso combinato di queste, associato ad una conoscenza capillare sui mercati e strumenti tecnici, dà la possibilità di ipotizzare la proiezione dei prezzi furti di un determinato asset. Pensare di guadagnare con le azioni Apple senza sacrifici e tempo è irreale. Qualsiasi trader, soprattutto nella fase iniziale, ti dirà che il trading CFD richiede tempo, audacia e soprattutto perseveranza. Ricorda, inoltre, di diffidare da chi propone metodi infallibili per lucrare e far fruttare pochi euro su un investimento. Affidati solamente a piattaforme autorizzate ed a professionisti del settore.

Trading CFD su azioni Apple

Siamo giunti alla fine dell’articolo. Dopo aver accuratamente esaminato come e dove comprare le azioni Apple, possiamo vedere come fare trading CFD sul titolo. I moderni sistemi di negoziazione online, infatti, possono rappresentare un’ottima alternativa per scambiare strumenti finanziari. Qui di seguito ho inserito 3 semplici punti. Seguili attentamente per entrare all’interno di questo settore affascinante ed in continua evoluzione.

1- Pondera bene in merito alla scelta del broker online. Decidere quale piattaforma di negoziazione utilizzare è uno dei principali aspetti per ogni trader alle prime armi. Durante questa fase hai bisogno di considerare vari aspetti. In primis le tue caratteristiche di operatività. Ogni trader, infatti, si differenzia da un altro per un diverso tempo a disposizione, una diversa propensione al rischio ed un differente capitale a disposizione. Una delle piattaforme CFD più equilibrate, che permette di operare anche con piccole somme è Plus500.

2- Come registrarsi al broker CFD Plus500? Nella prima parte dell’articolo hai avuto la possibilità di creare un account in modo gratuito. Se non l’hai ancora fatto ti spiego subito come fare. Inserisci una email, crea una password a tuo piacimento e procedi con la generazione di un nuovo profilo. Accettando i termini non sei assolutamente costretto ad inserire del capitale. La scelta iniziale, infatti, sarà fra conto demo e conto reale.

3- Usa la simulazione su quotazioni azioni Apple. I conti demo permettono di poter fare pratica in modo gratuito e di testare in totale autonomia tutte le strategie esistenti. Come se non bastasse, le piattaforme migliori, offrono anche comode applicazioni per negoziare fuori casa con la presenza di una buona connessione ad internet.

Hai mai pensato di comprare azioni Apple? Raccontaci le tue strategie di negoziazione e quali sono i tuoi assets preferiti! Ti aspettiamo!

Il tuo capitale è a rischio*

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *